Blog

Ultime Notizie da RentalPlus

DS 7 Crossback

È la prima auto connessa del gruppo PSA

49074.250

I primi frutti della collaborazione del gruppo PSA con il marchio di tecnologia Huawei sono visibili già sulla nuova DS 7 Crossback. La Suv, infatti, è la prima vettura del gruppo francese a sfruttare la Connected Vehicle Modular Platform, un sistema di servizi connessi basato sull’internet delle cose. La DS ha così iniziato una vera e propria rivoluzione tecnologica che passerà anche dall’elettrificazione: il prossimo anno, infatti, debutterà sul mercato la DS 7 E-Tense, un’ibrida da 300 CV con trazione integrale.

È sempre online. Grazie alla nuova piattaforma CVMP sviluppata sul sistema OceanConnect IoT della Huawei i clienti possono sfruttare funzionalità avanzate che spaziano dai comandi vocali naturali ai servizi di navigazione connessa. Il proprietario può gestire svariate funzioni dell’auto tramite il grande schermo integrato nella plancia oppure da remoto direttamente dal proprio smartphone. Se questo non bastasse, come tipico dell’industria tecnologica, il sistema sarà in continuo aggiornamento e già a partire dai prossimi mesi saranno aggiunti nuovi servizi pensati per i clienti privati e per le aziende. Gli update saranno automatici e andranno a migliorare le mappe, l’assistente personale e le informazioni sulla manutenzione e la diagnostica, particolarmente utili per chi gestisce una flotta di vetture. Tutte le interazioni digitali scambiate tra la vettura e il cloud sono criptate, così da garantire la massima sicurezza riguardo alla privacy dei clienti.

Spazio e finiture. La DS 7 Crossback è una SUV compatta “oversize”: la lunghezza di oltre quattro metri e mezzo (4,57, per la precisione) se da un lato porta qualche difficoltà in più al momento del parcheggio – facilmente risolvibile grazie all’aiuto dei sensori anteriori e posteriori e della retrocamera – dall’altro ha permesso agli ingegneri francesi di ricavare un abitacolo spazioso  e un bagagliaio immenso (555 litri che diventano 1.752 quando si abbattono i sedili posteriori).

566549-5×2-lg

Il tutto unito a una posizione di seduta alta che consente di dominare la strada, a comandi ergonomici  e a finiture impeccabili: assemblaggi perfetti e  materiali pregiati come pelle Nappa e Alcantara. Poche auto in questa fascia di prezzo regalano una qualità percepita così elevata.

Comfort in primo piano. La DS 7 Crossback è – come la DS “originale” – un’auto che punta ad offrire il massimo comfort mettendo in secondo piano il divertimento. Il segreto della SUV “premium” francese si chiama DS Active Scan Suspension, un sistema che rileva le imperfezioni della strada davanti alla vettura fino a 5 metri e regola costantemente e in maniera indipendente gli ammortizzatori.

ds-7-crossback-359-235

Silenziosa come le rivali, poco agile nelle curve e caratterizzata da un assetto non esageratamente morbido e da uno sterzo sensibile al punto giusto, monta un motore 2.0 turbodiesel BlueHDi da 177 CV e 400 Nm di coppia non particolarmente dotato alla voce “consumi” (20,4 km/l dichiarati, sempre sopra quota 15 con una guida morigerata).

Promossa in sicurezza. La DS 7 Crossback è una SUV sicura: non solo per il comportamento rassicurante nelle curve e per le cinque stelle conquistate nei crash test Euro NCAP.

La dotazione di sicurezza della raffinata crossover transalpina merita infatti il massimo dei voti: ASBD (Active Blind Spot Detection, sistema di sorveglianza dell’angolo morto), Active Safety Brakeairbag frontali, laterali e a tendina anteriori e posteriori, attacchi IsofixDAA (Driver Attention Alert, sistema di allerta dell’attenzione del conducente), DAW (Driver Attention Warning), ETSR (Extended Traffic Sign Recognition, riconoscimento esteso della segnaletica stradale), LDW (Lane Departure Warning), LKA (Lane Keeping Assist, avviso attivo di superamento involontario linee di carreggiata), riconoscimento e visualizzazione della segnaletica limiti di velocità.

Fonti: www.quattroruote.it e rielaborazione da www.panorama-auto.it

Leave comments

Your email address will not be published.*



You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Back to top