Blog

Ultime Notizie da RentalPlus

GENESIS ESSENTIA CONCEPT

La sportiva elettrica che guarda al futuro

genesis-essentia-concept-1

Una granturismo elettrica dalle grandi aspirazioni, caratterizzata dal design ricercato e da soluzioni tecnologiche d’avanguardia. È questa la descrizione che la Genesis (marchio di lusso della Hyundai) ha dato della Essentia Concept, presentata al Salone di New York.

Design emozionale. Lo stile viene definito “Athletic Elegance”, ma l’ambizioso progetto non dovrebbe rimanere lettera morta: la Essentia viene infatti descritta come il concept iniziale di una vera GT, segno che un prodotto simile è realmente nei piani di sviluppo del marchio. Il team di Luc Donckerwolke ha lavorato combinando stile, citazioni classiche ed efficienza aerodinamica, disegnando la carrozzeria di carbonio per integrare il dna del giovane brand e introdurre nuovi stilemi. È il caso della Crest Grille frontale evoluta e dei gruppi ottici Quad Lights già visti sulla concept GV80, che sono inseriti in un contesto nuovo dove spicca l’assenza di appendici aerodinamiche voluminose, il cofano semi trasparente e le portiere con apertura verticale che include anche una sezione trasparente del tetto. La tinta scelta per l’esterno è denominata Stardust Grey.

Genesis-Essentia-Concept-25

Pelle, alluminio e carbonio per gli interni. Gli interni trasmettono un senso di artigianalità e cura per le finiture che contrasta con il design della plancia, composta solo da display digitali. Grazie alla tecnica G-Matrix che forma un reticolo stampato in 3D è stato possibile unire le varie parti dando un senso visivo di leggerezza. I pellami in tinta Cognac e Oxford Blue sono abbinati a finiture di alluminio con due diverse opzioni: quella spazzolata e l’inedita glass pearl, abbinate ad altri particolari di carbonio lavorato con una stratificazione tridimensionale. Al guidatore è dedicato un display da 8 pollici che gestisce le informazioni relative alla guida, separato dalla struttura della plancia, mentre il resto del cruscotto è dominato dall’infotainment. La zona posteriore include due sedili e un ampio bagagliaio, grazie all’ingombro ridotto del powertrain.

Genesis-Essentia-Concept-6

Le batterie nel tunnel per un’altezza da GT. La Genesis non ha per il momento fornito tutti i dati tecnici relativi al powertrain. Sappiamo che alla monoscocca di carbonio sono abbinati dei motori elettrici e una batteria ad alta densità posizionata nel tunnel centrale per poter abbassare al massimo la seduta e la linea del tetto. L’unico dato prestazionale noto è quello della accelerazione: bastano 3 secondi per toccare le 60 miglia orarie (96 km/h).

Niente guida autonoma, ma tanto infotainment. Per la Essentia la Genesis ha previsto anche sistemi di assistenza alla guida avanzati. Sono integrati infatti i protocolli di trasmissione V2I e V2V per lo scambio automatico di dati con le infrastrutture e gli altri veicoli, in modo da fornire le più aggiornate informazioni sulla condizione della strada. L’intelligenza artificiale e il sistema di autoapprendimento permettono inoltre alla vettura di riconoscere gusti e abitudini del guidatore per offrire settaggi dedicati per il confort e il powertrain, oltre a dialogare con l’utente attraverso un sistema di comandi vocali. Non viene invece citato alcun dispositivo di guida autonoma.

 

Fonte: www.quattroruote.it

Leave comments

Your email address will not be published.*



You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Back to top