Blog

Ultime Notizie da RentalPlus

RENTAL PLUS E’ MAIN SPONSOR DEL MONSTER FESTIVAL DI GENOVA

Rental Plus sarà Main Sponsor del primo Monster Festival che si terrà dal 31 ottobre al 4 Novembre a Genova.

Monster”, il nuovo mega festival in programma dal 31 ottobre al 4 novembre, prevede oltre dieci grandi appuntamenti di musica e teatro e il coinvolgimento di oltre cento artisti provenienti da tutta Italia. Il format, creato dalla giovane azienda genovese Rst Events, nasce in collaborazione con il Comune, la Camera di Commercio, l’Acquario, Palazzo Reale e altri partner che contribuiranno a rendere la città magica proprio nel giorno di Halloween e in quelli a seguire.

Mostri simpatici e allegri trascineranno diversi tipi di pubblico in svariate zone della città dove sono previsti show per tutti i gusti. Un mondo da esplorare che si ispira all’arte del Cirque du Soleil, al Giardino dei Tarocchi in Toscana e al mondo dei cartoni animati più raffinati come quello della Pixar.

«L’obiettivo di questo festival, che sin dalla prima edizione coinvolge alcuni dei partner più importanti in città, è quello di diventare una calamita turistica forte e riconoscibile» racconta Luca Melchionda di Rst Events «i grandi format come il Lucca Comics o il Sonar di Barcellona sono partiti a piccoli passi per crearsi un’identità precisa capace di coinvolgere tutto il territorio, compreso il tessuto commerciale». Finanziato con parte dei proventi dell’imposta di soggiorno è un’occasione di rilancio per la città. «Manifestazioni come questa servono a fare squadra, ad attirare visitatori e a valorizzare il patrimonio della città, che ha bisogno di riaccendere i riflettori sulle proprie bellezze», sottolinea Paola Bordilli, assessore al Turismo e al Commercio del Comune.

Si parte il 31 ottobre, nel pomeriggio, con la “Kids Parade” in via San Vincenzo, ovvero una lunga parata colorata pensata per le famiglie con travestimenti, carri, acrobati e giocolieri. Un lungo serpentone che arriverà fino al cuore del centro storico, che si animerà con tre percorsi speciali ricchi di storie, performance teatrali e musicali.

«Stiamo selezionando artisti provenienti da diverse parti d’Italia per creare una carovana speciale, Genova si trasformerà in una piccola Rio carnevalesca, ma dalle atmosfere più dark» continua Melchionda «la parte serale si svolgerà nei caruggi e offrirà al pubblico tre itinerari nel “labirinto” genovese: il “Wow tour” con protagonisti artisti circensi di alto livello sparsi in diverse postazioni, lo “Story tour” da affrontare con lo Smartphone e durante cui si dovranno risolvere degli enigmi, e infine il “Ghost tour”, format già noto e collaudato in città, con figuranti e attori».

A mezzanotte all’Rds Stadium serata in maschera per i giovani con Albertino, Molella, Fargetta e Prezioso, dj amatissimi dalle nuove generazioni.

“Monster” non si esaurisce con la notte di Halloween: fra le tante iniziative, sabato 3 novembre, ci sarà il “Flashmonster”, un grande flashmob sulle note di “Thriller” di Michael Jackson.

La coreografia, da studiare e ripetere a casa, sarà disponibile in video sui canali social del festival a partire dai primi di ottobre, in modo che chiunque possa partecipare e divertirsi. A seguire si proseguirà con una festa musicale gratuita, in una piazza centrale della città, fino a mezzanotte. Party, ma anche iniziative per i più piccoli e rappresentazioni teatrali.

«Durante tutta la durata del festival sono previsti anche spettacoli, aperitivi, tour e laboratori per i bambini all’Acquario, al Galata Museo del Mare e alla Galleria di Palazzo Spinola» conclude Melchionda «un appuntamento a cui teniamo molto è quello previsto all’Auditorium di Strada Nuova con lo spettacolo teatrale “Cari mostri”, messo in scena dalla compagnia Interno 19 e ispirato al libro di Stefano Benni. Si tratta di una raccolta di sketch, fra momenti seri e altri comici, che offre una visione panoramica su diverse specie di paure».

Il sito dove trovare tutte le info sul festival: http://www.monsterfestival.it/

Fonte: http://www.ilsecoloxix.it

Leave comments

Your email address will not be published.*



You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Back to top