Blog

Ultime Notizie da RentalPlus

RENTALPLUS ACCOMPAGNA L’ASSOCIAZIONE ITALIANA GIORNALISTI GOLFISTI

^8B865FBAED2682F63BD28002B8E0EE5CD9A284F8B19F329C76^pimgpsh_fullsize_distr ^C4313000C760099896FCD4EB1A39E3CF11658C73981D18F396^pimgpsh_fullsize_distr

RentalPlus a fianco dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti è sbarcata a Mons (Belgio) per accompagnarli all’ European Master Golf Journalist.

La formazione azzurra, che si presentava come campione in carica avendo vinto il titolo due anni fa al Golf Club S. Domenico in Puglia, ha combattuto con onore, ma alla fine ha dovuto cedere alla forte squadra della Germania che ha conquistato il suo secondo successo in questa manifestazione che l’Italia ha vinto tre volte.

RentalPlus ha messo a disposizione della squadra dei Giornalisti Golfisti un pullmino che ha consentito ai giocatori di arrivare a Mons e di potersi muovere in tranquillità sul territorio Belga.

L’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti è nata nel 1975 per iniziativa di un gruppo ristretto di giornalisti amanti del golf e desiderosi di incontrarsi una volta all’anno per conoscersi e giocare insieme.

Gia dopo il primo giro le formazioni più accreditate per la vittoria finale hanno occupato le prime posizioni con la Germania davanti a tutti con 234 punti (venivano considerati validi i migliori 8 score tra i dieci giocatori della squadra. I giornalisti dell’AIGG hanno concluso le prime 18 buche con 226 punti, subito dietro i colleghi tedeschi, ma con la Svezia e il Belgio molto vicini e pienamente in lotta per il titolo. Una “Belgian walking dinner” presso il Museo Militare ha concluso la giornata iniziale dell’EMGJ 2017 ottimamente organizzata da Alain Bogaerts e dai suoi collaboratori dell’associazione dei giornalisti belgi. Le 18 buche conclusive si sono giocate con un bel sole, ma con un vento insistente e variabile che ha complicato non poco il gioco dei giornalisti in gara. Come da regolamento e da tradizione le prime tre squadre della classifica parziale sono partite per ultime con flight formati da un giornalista tedesco, uno italiano e uno svedese. La formazione azzurra ha cercato di rimontare lo svantaggio con alcune prestazioni individuali di rilievo, ma contro la solidità e la regolarità della Germania c’è stato ben poco da fare tanto che i tedeschi hanno incrementato il loro vantaggio portandolo a 12 punti e conquistando con merito la vittoria finale con 478 punti. I rappresentati dell’AIGG, Stefano Balducci, Dario Bartolini, Renato D’Argenio, Beatrice D’Ascenzi, Roberto Lanza, Paolo Pacciani, Andrea Ronchi, Roberto Roversi, Benito Russo e Prisca Taruffi, si sono fermati a quota 466 punti conquistanto un’onorevolissisma piazza d’onore e staccando la Svezia di tre lunghezze.

 

 

Leave comments

Your email address will not be published.*



You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Back to top