Blog

Ultime Notizie da RentalPlus

TBS: LA CARTA CARBURANTE CHE TI PERMETTE IL RIFORNIMENTO IN TOTALE LIBERTA’

20170925_ILSOLE24H_TBS_INTERVISTASTEFANO

La carta carburante TBS permette il rifornimento in totale libertà: quando si vuole, dove si vuole. Il Sole 24 Ore del 25/09/2017 racconta il servizio offerto da TBS con, in appendice, un’intervista al nostro General Manager, Stefano Orlandini.

Quando si è in macchina  e c’è bisogno di fare rifornimento il prima possibile, ma il distributore convenzionato è ancora troppo distante, cosa fare? Accontentarsi di un distributore più vicino ma più caro? Allungare la strada alla ricerca di quello convenzionato perdendo, però, tempo prezioso?

Con TBS si può non rinunciare nè ai soldi nè al tempo, e fare rifornimento in qualsiasi distributore ed in ogni momento. TBS ha introdotto nel mercato italiano carte elettroniche prepagate dedicate al consumo di carburante spendibili in qualsiasi distributore, rivolte a lavoratori autonomi e PMI. L’idea nasce dal lavoro di 8 professionisti, con un’esperienza di oltre 20 anni nel capo della vendita di carburante.  Il mercato delle carte carburante prepagate è in forte crescita in tutto il mondo, in particolare in Italia. Secondo i dati forniti dal sito Cards International, fonte d’informazione e analisi sul mondo delle carte, nel nostro paese le carte prepagate sono passate da 19,4 milioni nel 2009 a 57,2 milioni nel 2014, con una previsione di crescita a 108 milioni per il 2018.

Stefano Orlandini gestisce aziende di servizi legati alla mobilità ed è cliente TBS da Marzo 2017. Per lui la possibilità di fare rifornimento senza essere vincolato a nessuna stazione di servizio sia per il tempo che il dipendente risparmia nel cercare la pompa di benzina. Questo-sostiene. ha un valore forse più grande dello sconto del carburante. In più, rispetto alle carte carburante standard, la Fuel Card ha il grosso beneficio di avere un controllo sul credito. Avendo un numero di carte abbastanza importante, prima non controllavo chi utilizzava e quando la carta, adesso sono agevolato tantissimo in questo.”

Orlandini aggiunge che “ai dipendenti la carta è piaciuta molto”. E la consiglia a chiunque abbia una macchina per la quale deve portare in detrazione il carburante, anche perchè non essere vincolati alla stazione di servizio ed evitare di compilare una scheda carburante è un grandissimo vantaggio.

 

Leave comments

Your email address will not be published.*



You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Back to top